– L'uomo che l'ha sognata, l'ha anche fatta scomparire. (Aristotele) –

Cosmologia del Mondo Norreno (Vol. VI)

Secondo la mitologia norrena, esisteva un collegamento tra cielo e terra e questo era svolto dall’ásbrú, il ponte arcobaleno. Questo ponte ha altri nomi: Bilröst, la via dai molti colori o Bifröst, la via tremula, e furono gli dèi stessi a costruirlo, con arte e profonda sapienza. Passaggio arduo e difficile, il ponte arcobaleno è accessibile soltanto a coloro che sanno come accedervi. Bifröst ha tre colori, manifestazione perfetta di sacralità e il rosso, simbolo del fuoco che arde. L’altra estremità del ponte, sul quale sono incise rune, giunge ai piedi della rocca di Himinbjörg, là dove si spalancano i cancelli di Ásgarðr. In quel luogo Heimdallr, la sentinella degli dèi, veglia giorno e notte, attento che i giganti non abbiano accesso al ponte arcobaleno e non tentino di scalare il cielo. Anche se fragile all’apparenza, il ponte Bifröst è solido e fatto con arte e durerà fin quanto durerà il mondo. Crollerà tuttavia quando arriveranno i figli di Múspell dal sud: ma di questo non c’è da stupirsi, perché allora nessuna cosa nell’universo sarà risparmiata.
Gli dèi cavalcano tutti i giorni lungo il ponte Bifröst, quando si recano al þing presso la fonte di Urðarbrunnr, la magica sorgente ai piedi del frassino Yggdrasill. È in quel luogo silenzioso, all’ombra del grande frassino, che essi tengono le loro assemblee. Solo a Þórr è impedito il transito sul ponte, perché tutto Bifröst andrebbe in fiamme sotto le ruote del suo carro; perciò egli è costretto a procedere a piedi, guadando una serie di fiumi: il Körmt, l’Örmt e i due Kerlaugar.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...